• IndirizzoVia della Ficoraccia 8 - 00060 Formello RM (Presso ECOS materiali edili)
  • Telefono 06 993 30885

Pompe di calore

Pompe di calore

Cosa è la Pompa di Calore ?

Con il termine di Pompa di Calore si identificano le apparecchiature capaci di estrarre il calore presente nell’aria e veicolarlo attraverso un fluido termovettore. Esse sfruttano principi fisici e di termodinamica che consentono di trasferire il calore da sorgenti diverse attraverso un fluido contenuto in un circuito chiuso. Esternamente si presenta come un normale scaldacqua verticale, può essere appeso alla parete o posizionato sul pavimento in funzione del volume dell’acqua contenuto al suo interno.

Cosa fa?

Le pompe di calore per acqua calda sanitaria sono delle apparecchiature domestiche che consento di scaldare acqua calda anche in grandi quantità con consumi di energia inferiori anche del 75% in confronto ai normali scaldacqua elettrici a resistenza.

Come funziona?

Come avviene già per le semplici pompe di calore ARIA-ARIA , le pompe di calore per il riscaldamento dell’acqua calda sanitaria catturano il calore presente nell'aria. A differenza dei normali climatizzatori, queste trasferiscono il calore al fluido termovettore contenuto in un circuito chiuso che “avvolge” il serbatoio di accumulo dell’acqua.

Come può avvenire questo “trasporto”?

Grazie a quattro semplici componenti 1. Condensatore 2. Valvola di laminazione 3. Evaporatore 4. Compressore 5. Circuito chiuso 6. Serbatoio dell’acqua Riscaldamento

Ma vediamo come avviene il riscaldamento:

1. 1. Il gas circola in un circuito evaporatore che acquisisce la temperatura dell’aria in ingresso al sistema. 2. Il compressore attraverso l’energia elettrica comprime il gas portandolo allo stato liquido e lo invia al circuito che avvolge il serbatoio. 3. Qui si espande nel condensatore tornando nuovamente alla forma di gas e cede il calore acquistato dall'aria in ingresso, riscaldando l’acqua contenuta nel serbatoio. 4. Successivamente ritorna nel circuito esterno attraverso la valvola di laminazione che lo riporta allo stato gassoso per poi ripetere nuovamente il ciclo. COP – Coefficiente di Prestazione L’efficienza e la rinnovabilità di questi sistemi di riscaldamento dell’acqua sono dati dalla loro resa indicata dal COP, ossia il Coefficiente Di Prestazione (Coefficient Of Performance).

Questo indice in genere è superiore a 3, ma cosa vuol dire?

Ci dice che utilizzando una unità di energia in forma elettrica per il funzionamento del compressore, otteniamo oltre 3 unità di energia sotto forma di calore nel circuito del gas.

Ma le pompe di calore per acqua calda sono tutte uguali?

Esistono diverse tipologie di scaldacqua a pompa di calore, che sfruttano diverse tecnologie mantenendo i principi e i funzionamenti precedentemente descritti. Ciò che cambia sono le integrazioni con altre fonti energetiche e le soluzioni per renderle possibili aumentando l’efficienza e quindi il risparmio diminuendo ulteriormente il consumo elettrico. Brevemente, in ordine di diffusione popolarità di installazione:

1) Scaldacqua a pompa di calore per acqua calda sanitaria ACS Sistema più semplice dove l’acqua viene riscaldata dal sistema a pompa di calore e in caso di necessità da una resistenza elettrica di aiuto.

2) Scaldacqua a pompa di calore per acqua calda sanitaria ACS +  Sistema Solare. E' più evoluto e consente di integrare due fonti rinnovabili: Aria e Solare. L’acqua viene preriscaldata da un circuito solare termico, in caso di necessità il riscaldamento viene terminato con l’ausilio del sistema a pompa di calore.

Energia rinnovabile e sostenibilità

Quanto è sostenibile e rinnovabile il sistema a pompa di calore?

Riguardo i sistemi a pompa di calore, essi rappresentano a pieno titolo sistemi efficienti energeticamente e rinnovabili se vengono utilizzati prelevando l’aria da un ambiente sufficientemente caldo e installando il serbatoio in un ambiente isolato termicamente. Analizzando il bilancio di energia, utilizzando 1 unità di energia in forma elettrica per il funzionamento del compressore, otteniamo oltre 3 unità di energia sotto forma di calore nel circuito del gas. L’energia elettrica infatti non viene trasformata in calore, ma viene utilizzata per “trasportare” il calore dall'ambiente esterno all'acqua del serbatoio attraverso il gas termovettore. Energeticamente rappresenta un utilizzo molto efficiente e ambientalmente migliore dell’energia elettrica, con una componente rinnovabile data dalla parte di energia acquisita dall'aria esterna.

Integrazioni ad Alta Efficienza

Se l’energia elettrica proviene da altre fonti rinnovabili, come nel caso di un piccolo impianto Solare Fotovoltaico domestico, allora non solo si avrà una produzione di energia energeticamente efficiente, ma a pieno, titolo totalmente rinnovabile. Infatti la maggior parte dei recenti scaldacqua a pompa di calore ACS hanno dei timer programmabili che consentono di scaldare l’acqua nei momenti di produzione dell’impianto fotovoltaico e conservala per tutto il resto della giornata. Il massimo dell’integrazione la si può ottenere con un preriscaldamento con impianto Solare Termico che consente di abbattere ulteriormente il fabbisogno di energia elettrica. Molti sistemi Solari Termici prevedono questa modalità di post riscaldamento a Pompa di Calore proprio per aumentare l’efficienza e la rinnovabilità del sistema.

Testimonianze dirette di tanti cittadini che hanno questo sistema integrato ci dicono che hanno conseguito notevoli risparmi con l’integrazione di tutte queste diverse fonti, come testimoniato nell'ultimo Test di Altroconsumo disponibile.

 

Se desiderate chiamateci per un soprallugo ed una consulenza gratuita.

Oppure vai nella sezione prodotti o contatti e riempi il form.

Tel. 0699330885

Contattaci per info o preventivi

Voglio maggiori info su:

Pompe di calore

Invia

*campi obbligatori